Questioni etiche nel caregiving

caregivingInvitati dal dott Roberto Budassi alla presentazione del libro Questioni etiche nel caregiving abbiamo aderito con interesse e curiosità . Alcuni argomenti trattati come il "caregiving nella esperienza pediatrica" e "la vulnerabilità assoluta:dipendenza, responsabilità e care nelle malattie pediatriche" ci hanno messo in relazione con un mondo a noi caro: quello dei bambini malati e delle loro condizioni di fragilità.

L'autrice Monia Andreani narra come l 'essere umano sia fragile e vulnerabile e viva in una condizione di cura in ogni momento della sua vita tanto da determinarne la possibilità stessa di esistere. Un esempio per tutti chi accoglie il nuovo nato e lo accudisce entra nella relazione di cura dal suo grado zero, che attiene al nutrimento e alla protezione della vita, a quanto di più radicalmente umano esista. L'autrice e le associazioni di volontariato presenti e promotrici del convegno ed anche Tutti i Cuori di Rossana sostengono che la stessa sia stata a lungo assente dal dibattito teorico politico e considerata per lo più nella sua dimensione assistenziale, come questione privata e impolitica.

Tutti i Cuori di Rossana da alcuni anni si occupa della prevenzione e tutela del bambino cardiopatico e delle famiglie nonché della salute del cuore mediante progetti mirati. Riteniamo che ogni bambino colpito da una delle innumerevoli patologie presenti nella nostra vita sia meritevole di attenzione e cura e sosteniamo a gran voce i temi svolti nel convegno di Fano e gli appelli al mondo della politica e agli addetti ai lavori nelle amministrazioni.

Nessun commento ancora

Lascia un commento


1 + = sette